Casa > Notizie > Notizie del settore > L'analisi del chitarrista .....

Notizie

L'analisi del chitarrista deve fare 10 cose

  • Autore:Michael
  • Rilasciare il:2017-12-04
Se ti concedi un momento per pensare, capire questi suggerimenti e seguirli, credo che ti aiuterà a migliorare le tue doti di chitarra e diventare un chitarrista migliore.

1. Esercizio mettere uno specchio davanti allo specchio, guardare i propri corpi, braccia e dita contro lo specchio. Con attenzione capisci e ti trovi nelle mani se c'è tensione muscolare, non posto liscio. Assicurati che la tua posizione di seduta e in attesa non ti faccia sentire a disagio.

2. Cerca di fare in modo che gli errori vengano visualizzati solo una volta. È inevitabile che tu abbia commesso un errore mentre ti esercitavi, ma non ripetere ciecamente dove ti sbagliavi, fermati e pensa alla causa dell'errore, trovalo e miglioralo in modo che la tua mano dia il risultato giusto. Pensa a ogni errore come a una possibilità di imparare, scopri perché e migliora.
3. Indagare i dettagli di ogni errore e sapere chiaramente e chiaramente cosa è successo. Quale suono è meno o niente bombe? Quale dito dovrebbe essere usato per premere la corda? Cosa dovrebbe tenere il dito prima di premere la corda?

4. Ogni giorno per attenersi alle proprie registrazioni. Ascolta attentamente il tuo modo di suonare, scopri di cosa sei più insoddisfatto e pensa a come puoi giocare meglio.

Prova a giocare di fronte agli altri. Ogni volta che devi chiaramente sapere come si sentono, come si gioca, non c'è il senso fisico della tensione? È coinvolto emotivamente? Psicologicamente nervoso, ansioso o senti la gioia di suonare? Queste analisi ti aiutano a capire te stesso e vedere dove devi migliorare per diventare un giocatore maturo.
6. Pensa al tuo dito come a una persona diversa, puoi immaginare che hanno il loro nome, sono una band insieme, cooperano tra loro. Ogni volta che premi una stringa con un dito, devi immaginare di essere l'uomo delle dita. Questa immaginazione ti consente di sperimentare la sensazione delle tue dita in maniera più squisita durante il gioco. La mancanza di sensazioni simili a dita è la causa principale delle difficoltà tecniche nelle varie esibizioni.

7. Di fronte a te oltre al punteggio, ma anche un taccuino, ogni volta che trovi i tuoi punti deboli, o le aree che necessitano di miglioramenti, o dove devi rafforzare la pratica, devono scrivere, ma anche scrivi come decidi di migliorare. Tienilo spesso davanti a te o stampalo per fissarlo da qualche parte in modo da poterlo vedere spesso. Dopo questo ripetuto promemoria, inconsciamente presterai attenzione al prossimo esercizio.

8. Ogni volta che muovi il dito, pensa alla tua prossima mossa.
9. Ogni volta che pratichi, presta attenzione al tuo corpo.

10. Usa il metronomo come strumento indispensabile per migliorare le tue capacità. La velocità di gioco viene stabilita lentamente, ad esempio, a partire da 60 BPM, un battito quattro volte (che è una velocità molto dolorosa), a questa velocità per trovare le dita e la tensione dei muscoli del corpo, rilassarsi ed eliminare la tensione. Quindi a 80 BPM, 100 BPM. Torna indietro e riutilizzare 60 BPM questa volta un tono per suonare 2 battute, quindi salire a 80 BPM, 100 BPM. Segui questo ciclo e poi esercitati su un tono 1 battito, 1/8 di note e infine 1/16 di note, e poi lentamente da 100 BPM fino al limite che puoi raggiungere.