Casa > Notizie > Notizie del settore > Introduzione della famosa stor.....

Notizie

Introduzione della famosa storia britannica del marchio degli altoparlanti Laney

  • Autore:Michael
  • Rilasciare il:2017-12-13
A metà degli anni '60, c'era un giovane bassista in Inghilterra chiamato Lyndon Laney, a cui piace distruggere l'attrezzatura. In West Midlands, si è esibito con molte band locali, in particolare "The Band of Joy" (batterista John Bonham, cantante Robert Plant). Pochi anni dopo, l'area di Birmingham e West Midlands era conosciuta come la "città natale dei metalli" e emerse un gran numero di chitarristi eccezionali. In seguito, "Home Of Metal" ha creato una pagina speciale, per gli amanti del metal per fornire un luogo in cui interagire tra loro.

A quel tempo, Lyndon aveva un forte interesse per la lavorazione del legno e l'elettronica, ma ha scherzato "era solo perché non avevo i soldi per comprarlo", così il primo oratore di Laney è nato nel capanno del giardino di suo padre. Altoparlanti fatti molto bene, suono bellissimo e il prezzo è moderato, sempre più persone intorno a lui per favore aiutarlo a fare un oratore. Ben presto, Lyndon fu travolto da vari ordini, tra cui chitarra, basso e casse.

L'interesse originale in un business istantaneo.
Per soddisfare le esigenze, Lyndon ha bisogno di una squadra e una fabbrica. Nel settembre 1967, Laney fu ufficialmente lanciato nello stabilimento di Csutard a Giethoorn, Birmingham.
Nel marzo del 1968, l'amico intimo di Lyndon, Robert Plant, acquistò una Laney PA. Pochi mesi dopo, uscì il primo album dei Led Zeppelin. Ha usato la PA nel suo pezzo originale ed è stato utilizzato sin dal primo tour degli U.S. di Led Zeppelin. Agli occhi dei fan, Robert e Laney sono diventati inseparabili.
Laney continua a crescere e svilupparsi, inestricabilmente legato alla futura superstar Tony Iommi (Black Sabbath).
I Black Sabbath pubblicarono il suo secondo album "Paranoid" nel 1970, mentre Tony iniziò la sua relazione di lunga data con Laney. Gli altoparlanti Laney appaiono più frequentemente nelle fasi principali.

Il tempo vola, e ora Laney è diventato più potente, sempre più portavoce, sempre più linee di prodotto. Lyndon ha creato un grande team, con la sua eccellente saggezza di gestione, il coraggio e l'entusiasmo per la musica ha portato il marchio a dedicarsi allo sviluppo e all'innovazione tecnologica, Laney dal piccolo laboratorio di giardinaggio sviluppato nei marchi di fama mondiale di oggi.

Nel 2004, Laney costruì la propria torre per uffici nelle West Midlands e trasferì lì il suo quartier generale. La cerimonia di apertura della nuova sede è stata moderata da Tony Iommi.
Lyndon è umile, sempre silenziosamente dietro le quinte, concentrandosi sul prodotto "lascia che i riflettori si concentrino sulla vera rockstar", ha detto.

Oggi, i prodotti Laney sono stati venduti in oltre 60 paesi in tutto il mondo, numerosi premi, una grande famiglia di portavoce, è diventato il leader del settore. La tecnologia e lo stile della chitarra si stanno evolvendo rapidamente. Laney non ha fermato il ritmo dell'innovazione. Il prodotto ha sempre attirato una grande varietà di giocatori famosi come Randy Rhoads, Vinnie Moore, Warren Di Martini, Ace Frehley, Vinnie Vincent, Robert Plant, George Lynch, Paul Gilbert, Joe Satriani, Steve Vai, Andy Timmons, Frank Gambale, Francesco Artusato, Mattias "IA" Eklundh, Christophe Godin, Il comandante in capo, Kill Switch Engage, Neon Trees, Martin Miller, Tom Quayle et al.

Oggi, Lyndon si è ritirato, ma continua a guidare Laney come presidente. E ciò che rende Lyndon il più orgoglioso è che suo figlio, James Laney, iniziò la sua attività nel 2002 e divenne ufficialmente CEO nel 2015.