Casa > Notizie > Notizie della società > Città della chitarra "Coc.....

Notizie

Città della chitarra "Coco" con la vendita di chitarra popolare


Pixar Animation 2017 per i lungometraggi dedicati al pubblico "Dream Travel" ha guadagnato abbastanza botteghino e lacrime. Il film è offline, ma l'anima della chitarra in legno dello strumento ha dato il via ad una nuova tendenza, ma è anche conosciuta come la città messicana "Guitar Town", Palacio, famosa.

Secondo il sito web spagnolo "National News", riferito al 13 gennaio, la città di Palacio si trova sulle montagne del Michoacán, questo piccolo angolo del Messico occidentale fin dal XVIII secolo, artigiani locali ereditati dalle generazioni di artigiani chitarristici in legno, e As è ben noto a il mondo, la produzione di circa 900.000 chitarre all'anno lo rende anche il più grande produttore di chitarre in Messico, molte delle quali vengono esportate negli Stati Uniti.
Nel "dark horse" al box office "Fandom" nel 2017, il classico design di chitarra di Palaciojo con i log viene sostituito dalla chitarra acustica nelle mani del regista Miguel Angel Miguel: White Fritillary intarsiato con madreperla, dipinto con un teschio nero come decorazione, con corde d'oro squisite.

Miguel protagonista che tiene le vendite di chitarra di legno calde
Riferito che, anche gli straordinari, il film con la chitarra è anche scarseggia. Maria Ogunijia Gomez, proprietaria di un laboratorio di chitarra locale, ha detto ai giornalisti che la "febbre della chitarra", iniziata da "Traveling Around the World", l'ha colta impreparata. "Crea 1000 e vendi 1000". Certo, spera che questo boom duri più a lungo.
L'artigiano della chitarra 41enne Salvador Mesa ha iniziato a suonare la chitarra con il padre fin dall'infanzia, negli ultimi mesi ha lavorato giorno e notte, ha dormito in media solo tre ore al giorno, la produzione settimanale di chitarre è aumentata da 50 a 100 "Questo film ha ha giocato un ruolo enorme nel promuovere la commercializzazione delle chitarre ", ha detto.
Michoacan, che è stato tormentato da ondate violente per anni, è uno degli stati più popolosi del paese per gli immigrati messicani. Gli artigiani e venditori della città di Palacio fanno molto per ringraziare il loro connazionale Herman Vazquez, arrivato negli Stati Uniti come immigrato illegittimo 25 anni fa e successivamente diventato cittadino statunitense e fondato a Los Angeles. Il suo studio, era lui e Pixar Animation ha creato il "Wandering Dream" nella chitarra bianca.
Ha riferito che il 64enne Vazquez, in un'intervista telefonica con i giornalisti negli Stati Uniti, si è ricordato della patria infernale che stava cercando di fuggire. Tuttavia, ha detto che stava trasportando "American Dream" attraverso il confine verso gli Stati Uniti. Questa esperienza, e il protagonista del film, nell'esperienza di Miguel, presenta un certo grado di adattamento.
Il "Dream Travel", ispirato al festival messicano dei festival tradizionali, ha recentemente vinto il 75 ° Golden Globe per il miglior lungometraggio d'animazione ed è anche un successo per l'Academy Award 2018 come miglior film d'animazione. Il film ha anche colpito il record al botteghino della storia del cinema messicano.